Il migliore
Mini Soundbars
in confronto

Piccolo ma potente: Queste soundbar sono particolarmente salvaspazio

L’acquisto di una soundbar è spesso anche una questione di spazio. Dopo tutto, le Soundbar non sono molto discrete e raggiungono rapidamente una larghezza di più di un metro. A seconda dell’uso previsto, potrebbe non essere facile posizionare la soundbar – perché ovviamente non deve coprire il televisore utilizzato con essa.

Le seguenti soundbar differiscono nelle loro caratteristiche, ma hanno tutte una cosa in comune: hanno dimensioni molto piccole e sono quindi particolarmente salvaspazio. Grazie alle loro dimensioni compatte, sono anche facili da integrare nel vostro spazio vitale.

Migliore Mini Soundbar: Sonos

Dimensione della camera
fino a 25 m2
Canali
5
Connessioni
HDMI 2.1 InHDMI eARCLAN-Ethernet
Dolby Atmos
Imposta
Soundbar

Il Sonos Beam è la più piccola soundbar di Sonos ed è già disponibile nella seconda generazione. La configurazione 5.0 è larga solo 65 centimetri e supporta anche i contenuti Dolby Atmos. La soundbar ha una porta HDMI eARC e altoparlanti laterali che dovrebbero fornire un suono coinvolgente. La riproduzione del suono tridimensionale è abbastanza impressionante, ma la mancanza di un subwoofer diventa evidente.

Nel complesso, il profilo sonoro del Sonos Beam è abbastanza equilibrato. Il suono può essere regolato tramite le impostazioni dei bassi e degli alti, ma non c’è un equalizzatore grafico. Poiché la soundbar ha un altoparlante centrale separato, le voci e i dialoghi sono riprodotti molto chiaramente. È disponibile anche una funzione aggiuntiva per il miglioramento dei dialoghi. Con Trueplay, è disponibile anche una funzione per la correzione della stanza, che però è riservata agli utenti iOS.

Il Sonos Beam ha una connessione di rete e Apple Airplay per la riproduzione wireless. Sono integrati anche gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant, grazie ai quali è possibile controllare facilmente la barra con la voce. Purtroppo la sound bar non è molto forte nel complesso, ma non ci si può aspettare un miracolo sonoro da un setup di queste dimensioni.

Abbastanza intelligente: Samsung HW-S60A

  • Bluetooth
  • Dimensioni maggiori

Il Samsung HW-S60A è anche un sistema a 5.0 canali che dispone di un totale di sette altoparlanti integrati, incluso un altoparlante centrale. Due altoparlanti laterali in combinazione con la tecnologia AcousticBeam di Samsung forniscono un suono che riempie la stanza. Con una larghezza di circa 76 centimetri, la soundbar è la più grande di questa lista – e sembra quasi ingombrante in confronto diretto con le altre soundbar – ma con il suo design discreto, si integra perfettamente nel vostro salotto.

Soprattutto le caratteristiche intelligenti della S60A sono convincenti: Ha una connessione di rete e Alexa di Amazon e Bixby sono integrati. Anche Airplay di Apple è disponibile per lo streaming wireless. Se preferite il modo classico, potete collegarvi anche via Bluetooth.

Con subwoofer: LG DQP5

  • Subwoofer senza fili
  • Molto piccolo e discreto
  • Altoparlante che si alza
  • Bluetooth
  • Nessuna funzione intelligente
  • Nessuna connessione di rete

La DQP5 di LG è sicuramente la più piccola soundbar di questa lista – e si presenta anche con un look insolito. Con una larghezza di meno di 30 centimetri e il suo stile sottile, dovrebbe adattarsi ad ogni stanza. Allo stesso modo, il subwoofer wireless ha anche piccole dimensioni che lo rendono sicuramente adatto ai salotti. A causa delle dimensioni compatte e del design, tuttavia, devi fare a meno di un display e trovare i pulsanti di controllo sul retro della barra. Altrimenti, può essere controllata tramite app o telecomando – gli assistenti vocali non sono disponibili poiché manca una connessione di rete.

La minuscola soundbar è dotata di un altoparlante centrale e di due altoparlanti che si alzano verso l’alto. Questi sono utilizzati per la riproduzione di formati audio 3D come Dolby Atmos e DTS:X, che sono supportati tramite la porta HDMI 2.1 con eARC. Inoltre, il contenuto 4K è sincronizzato senza ritardo, quindi nulla dovrebbe ostacolare la vostra esperienza di home theater con il DQP5.

Mini Soundbars in confronto

Sonos
Sonos
Samsung HW-S60A
Samsung HW-S60A
LG DQP5
LG DQP5
Canali 5 5 (5.2 virtuale) 3.1.2
Dolby Atmos
DTS DTS HD-Master + DTS:X
HDMI 2.1 1x In 1x In + 1x Out
eARC
WLAN
Dimensione della camera fino a 25 m2 fino a 25 m2 fino a 40 m2
Subwoofer Esterno
Satelliti
Dimensioni Altezza x Larghezza x Profondità 69 x 651 x 100 mm 68 x 764 x 125 mm 60 x 296 x 126 mm

Domande frequenti su Mini Soundbars

Le piccole soundbar valgono la pena?

In breve: sì, una piccola soundbar vale la pena. Dato che i televisori di oggi forniscono un suono scadente, anche una piccola soundbar può offrire un miglioramento significativo della qualità del suono.

Che dimensioni dovrebbe avere una soundbar per un televisore da 55 pollici?

Una soundbar con una dimensione tra i 40 e i 50 pollici è la scelta giusta, se possiedi un televisore da 55 pollici. In questo caso, la soundbar si adatta perfettamente di fronte al tuo dispositivo.

Più Soundbars per tipo
Suono potente da un solo corpo
Soundbar con subwoofer interno
Il miglior suono surround con le soundbar
Soundbars 5.1 Surround
Per scene piene d'azione e musica ricca di bassi: Setup con un "thump" adeguato
Soundbars con subwoofer
È davvero necessario un woofer?
Soundbars senza subwoofer